Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour

Mentre altri grandi marchi come Nike e Adidas si sono dilettati, ma alla fine hanno deciso di abbandonare le calzature collegate, Under Armour continua a scommettere sul futuro delle scarpe da corsa.

Le sue nuove scarpe da corsa intelligenti Hovr tengono traccia delle tue corse e inviano le statistiche allo smartphone. Under Armour ora vanta una linea più ampia di stili per adattarsi a una gamma molto più ampia di corridori. Sono anche più intelligenti, offrendo nuove metriche dei moduli in esecuzione e utili consigli di coaching post-run.

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour

Queste scarpe da corsa intelligenti Hovr di prossima generazione saranno in vendita dal 1 ° febbraio 2019 al prezzo di £ 120 . Quindi ci sono alcuni mesi di attesa prima di poter infilarci i piedi dentro.

Ma vogliamo davvero patatine nei nostri panni? Ho avuto la fortuna di essere invitato nei laboratori di design di Under Armour a Portland per mettere alla prova le scarpe HOVR Infinite.

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour: Design

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour

La gamma collegata presenta cinque scarpe Infinite, Guardian, Velociti 2, Phantom SE e Sonic 2. Queste sono tutti progettati principalmente per strada o pista e soddisfano una gamma completa di esigenze di corsa. L’Infinite si prende cura delle tue normali corse quotidiane, le Velociti più leggere e veloci sono progettate per le corse di tempo e velocità, i Guardian sono la scarpa di stabilità nella line-up.

Ci sono versioni di genere con ritocchi di design che affrontano le differenze tra i piedi degli uomini e delle donne. I piedi delle donne, così mi è stato detto, sono più sensibili e quindi su alcuni modelli ci sono diverse calze più morbide e linguette imbottite.

I corridori amanti della tecnologia possono anche guardare avanti alle scarpe fuoristrada cheâ € ™ vantiamo anche i sensori collegati. È nella pipeline.

Ho potuto correre solo con Under Armour Hovr Infinite e, anche se non ho intenzione di fare una recensione completa delle scarpe qui, la cosa importante da sottolineare è che tutte le scarpe della gamma appaiono, indossano e funzionano proprio come le normali scarpe da corsa. A parte un piccolo logo Bluetooth sulla soletta, non si sa mai che all’interno c’era un chip. E questa è una buona cosa.

Queste sono probabilmente le migliori scarpe da corsa Under Armour fino ad oggi e possono certamente reggere il confronto con modelli simili della concorrenza. La tecnologia non arriva a scapito del comfort o della qualità e, soprattutto, non interferisce con il modo in cui funzionano affatto.

 

Questo è in gran parte dovuto al fatto che il cervello della scarpa è un sensore proprietario di 6 mm di spessore delle dimensioni di un quarto americano, con un peso inferiore a 30 g. È incorporato nel mezzo dell’intersuola del piede destro e vanta un accelerometro per tracciare i tuoi movimenti e Bluetooth per sparare i dati all’app MapMyRun sul tuo smartphone. È completamente resistente alle intemperie e, anche se non siamo riusciti a correre attraverso pozzanghere o ruscelli, Under Armour dice che il sensore è in grado di resistere.

Le Scarpe da corsa intelligenti pesano 305 grammi mentre le donne arrivano a 248g

È interessante notare che c’è un solo sensore, quindi stiamo parlando di tracciamento da un piede molto simile a Stryd. Questo è stato fatto per contenere i costi e perché Under Armour non si sente attualmente l’aggiunta di un secondo sensore che porta molto di più alla festa. È anche più complicato scricchiolare dati efficaci.

La durata della batteria del sensore è stata progettata per durare più a lungo della vita della scarpa, quindi non è necessario caricarla. Fa parte del desiderio di Under Armour di rendere l’esperienza il più semplice possibile e questa è una grande vittoria qui.

L’altra metà dell’equazione del design è l’integrazione dell’app MapMyRun. MapMyRun è un tracciato GPS altamente capace con tutti i campanelli e fischietti che ti aspetteresti e Under Armour ha fatto un buon lavoro rendendo incredibilmente semplice collegare le tue scarpe e vedere i tuoi dati.

L’app riconosce automaticamente che ci sono scarpe collegate nelle vicinanze, ti mostra una foto del modello di scarpe e con tre rubinetti che hai impostato e pronto a correre. L’intero processo ha richiesto meno di 3 minuti e una volta sincronizzato, MapMyRun si riconnetterà automaticamente con le scarpe quando apri l’app. Quindi non c’è nessun faff pre-run, ti allacci, premi start sull’app e vai.

Tuttavia, qui c’è un problema. Le scarpe HOVR funzionano attualmente solo con MapMyRun, non c’è modo di collegare le scarpe direttamente a Strava o ad app di terze parti e frustranti i dati di MapMyRun non possono essere sparati neanche a Strava. Le scarpe non funzionano nemmeno con l’altra app di monitoraggio delle corse di Under Armour, Endomondo. Quindi, se non sei uno dei 45 milioni di utenti di MapMyRun, questo potrebbe perdere immediatamente appeal.

Non c’è al momento nessun modo di far comparire i tuoi dati su nessuno dei principali orologi funzionanti, sebbene noi è stato detto che la connettività di Garmin, Suunto e Apple Watch è sulla mappa.

Le Scarpe da corsa intelligenti possono anche essere aggiornate con aggiornamenti via etere, quindi ci aspettiamo di sbloccare nuove funzionalità regolari. È un bel tocco che le tue scarpe possano diventare sempre più intelligenti dopo averle acquistate.

 

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour: cosa segue?

Mentre le precedenti generazioni di scarpe collegate coprivano solo le basi della distanza, del ritmo e della durata, questa quarta generazione Fornire cadenza e lunghezza del passo anche

Il Cadence è una metrica ovvia da aggiungere e la lunghezza del passo è lì perché le affermazioni di Under Armour sul progresso sono una delle maggiori cause di lesioni e inefficienza nei corridori. Il pod sta monitorando molto più di così, quindi ci aspettiamo che vengano aggiunte altre metriche di andatura in esecuzione, ma gli sviluppatori ci hanno detto che ciò accadrebbe solo quando ritengono che i dati possano essere affidabili e precisi.

Esiste sicuramente un Sentiamo qui che Under Armour sta compiendo piccoli passi con le statistiche rivelate dalle scarpe in modo che non siano in grado di soddisfare nuove metriche come la potenza o offrire un foot strike come si ottiene con altri atleti come Arion.

Se vuoi correre senza telefono, il pod esegue tutto il monitoraggio e i tuoi dati possono essere sincronizzati in seguito. Anche se per ottenere letture in tempo reale delle tue statistiche hai bisogno di correre con il tuo telefono. Non è possibile collegare direttamente le scarpe a un paio di cuffie Bluetooth.

Quando corri con il telefono, la distanza viene tracciata utilizzando una combinazione di GPS e dati acquisiti dall’accelerometro del pod. Quest’ultimo è utile per colmare eventuali lacune nel tracciamento GPS per una maggiore precisione.

Con MapMyRun è anche possibile accoppiare sensori di terze parti in modo da poter combinare i dati acquisiti dalle scarpe con la frequenza cardiaca, ad esempio. In effetti, puoi pensare alle scarpe come a un accessorio che porta più dati a MapMyRun.

Una cosa che ci è piaciuta molto è stata la possibilità di collegare più scarpe all’app e far sì che riconosca automaticamente quelle che indossi. La maggior parte dei corridori userà scarpe diverse per diverse esecuzioni e questo ti permetterà di scambiare le scarpe senza interruzioni.

Ogni Scarpa da corsa intelligenti ha anche il proprio schermo dati dove puoi vedere le statistiche specifiche su come ti trovi in ​​quella scarpa. Questo include la distanza cumulativa, i passi totali, l’ultima volta che hai sincronizzato quella scarpa e le ultime corse.

Scarpe da corsa intelligenti Under Armour Hovr Infinite: Post run coaching e stats

Post-run, i tuoi dati vengono sincronizzati automaticamente con l’app MapMyRun ed è possibile accedere a tutte le statistiche di corsa che si ottengono di solito, oltre alla lunghezza media della falcata e alla cadenza media visualizzata nella consueta schermata post-corsa .

Ciò che è diverso per i proprietari di scarpe connesse è una piccola icona di scarpa rossa che mostra che hai seguito la tua corsa con le scarpe e una barra che appare sulla mappa del percorso che puoi toccare per i cosiddetti suggerimenti personalizzati per il coaching in base alle tue prestazioni per la corsa che hai appena fatto.

In questa schermata dei suggerimenti puoi vedere la tua lunghezza media della falcata rispetto a un intervallo target, un grafico che calcola la lunghezza del tuo passo rispetto all’obiettivo minuto per minuto e un grafico che mostra la lunghezza media della falcata nel tempo. È inoltre possibile calcolare la lunghezza del passo target in base al proprio ritmo. Ad esempio, si consiglia un intervallo di 155 – 177 cm per noi in esecuzione a 7:15 min / mile e 184 – 206 cm a miglia 6:00 minuti.

Ci sono anche tre suggerimenti basati sul testo che formano l’elemento di coaching. Abbiamo solo corso un paio di volte con le scarpe, ma abbiamo confrontato i nostri suggerimenti con quelli che hanno ricevuto altri corridori e che erano in gran parte tutti uguali. Quindi non è al 100% chiaro quanto saranno personalizzati questi dati. Sicuramente da quello che abbiamo visto non sono così su misura.

Nel complesso, l’elemento del coaching sembra un po ‘rudimentale al momento. Sebbene sia utile osservare i dati post-corsa, la mancanza di coaching in tempo reale sembra una lacuna che Under Armour dovrà collegare per renderli più utili.

Idealmente vorremmo sapere la nostra cadenza o la lunghezza del passo è segnalata durante la nostra corsa e avendo qualche consiglio su come correggerla. Questo tipo di coaching in tempo reale è offerto da prodotti come le cuffie LifeBeam Vi, Sensoria e Lumo Run. Ancora una volta, gli sviluppatori di Under Armour ci hanno detto che questo è in cantiere.

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour: Early verdict

Le Scarpe da corsa intelligenti connesse sono arrivate e passate. Fino ad ora non sono riusciti a fare il grande passo avanti nel mainstream. Troppo spesso sono stati un po ‘una trovata in cui viene prestata troppa attenzione all’esperienza tecnica durante la corsa.

Con HOVR Infinite, sembra che Under Armour lo abbia spostato. Hanno fatto delle scarpe da corsa competitive che sono intelligenti. E lo hanno fatto senza rendere le scarpe più costose. L’esperienza di corsa è anche senza problemi come quella che ho vissuto. Questa è una combinazione piuttosto potente.

Il monitoraggio e il coaching sono perfetti? Non ancora. La mancanza di coaching in tempo reale è una grande omissione e ci piacerebbe vedere più metriche monitorate. C’è anche un grande punto interrogativo sul fatto che gli utenti non di MapMyRun vogliano cambiare app solo per usare le scarpe. Questo è in gran parte risolto una volta che Under Armour ti permette di sincronizzare i dati della scarpa con la tua corsa. Le nuove scarpe danno una buona impressione e non vedo l’ora di passare più tempo a capire di cosa sono capaci.

 

Scarpe da corsa intelligenti Hovr Infiniteì Under Armour : wareable.com 

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *